Sesso in “camporella”, la mappa online

«Smettiamola di parlare di degrado e lanciamo la #lovecity, indichiamo ai ragazzi dove appartarsi in pace!». Dopo la vicenda dei due trentenni “beccati” dalla telecamera davanti alla caserma dei carabinieri di via Rismondo a Padova, si è scatenato il dibattito sul web. Ma secondo il Corriere del Veneto, l’idea di suggerire alle coppiette i luoghi più adeguati per appartarsi è alla base di un progetto partito già un anno fa.

Si tratta di www.trovacamporella.com, il sito (fatto da spagnoli) che funge da motore di ricerca per location dove fare sesso all’aperto senza rischiare di essere disturbati. O multati. Restando nella zona del centro di Padova, sono consigliati dal sito i giardinetti di Pontecorvo, i bastioni di via Marghera, lo stadio Appiani e l’ex cinema Ducale. E poi, uscendo dal centro, le classiche località “in mezzo ai campi”.

(Ph. da menshealth.com)

Tags: ,