Sisma, Protezione Civile: «stop assoluto ad invio beni»

Stop assoluto all’invio di nuovi aiuti, soprattutto generi di prima necessità, nei comuni di Amatrice e Accumoli colpiti dal sisma. È quanto è stato deciso, per evitare l’accumularsi di generi alimentari non necessari, nel corso del vertice tenutosi stamani alla Provincia di Rieti a cui erano presenti il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio.

Per quanto riguarda gli aiuti economici è stato ribadito l’invito a effettuare donazioni solo attraverso canali ufficiali, come Protezione civile e Regione Lazio. Nella riunione è stato deciso anche che la Regione Lazio, nel più breve tempo possibile, allestirà ad Amatrice un ospedale da campo, poiché il nosocomio locale, l’ospedale Grifoni, risulta ancora totalmente inagibile. L’ospedale da campo sarà affidato al personale sanitario di Amatrice e a quello dell’ospedale De Lellis di Rieti.

Tags: