Provincia Treviso, la Lega aspetta Favero

La lista della Lega per le provinciali è pronta, o quasi. Come spiega la Tribuna, attende sempre il sì di Marzio Favero, ancora con il dente avvelenato dopo che Da Re l’aveva praticamente incoronato presidente e successivamente è stato battuto da Stefano Marcon.

La strategia del Carroccio sembra chiara: pochi big concentrandosi di più sulla distribuzione geografica sperando di fare il pienone nei Comuni di piccole dimensioni. L’altra strategia è aprire la porta agli alleati, tirando a sè tutti gli ex Pdl, di Forza Italia, di Fdi, Conservatori e Riformisti. La Lega sta lavorando in vista delle comunali di Treviso del 2018 e di tutte le altre grandi sfide amministrative. Significativa la candidatura di Giancarlo Iannicelli (lista Gentilini).

Tags: ,