Mira, prima unione gay di due donne venete

Le prime nozze gay fra due donne in Veneto si sono celebrate ieri a Mira. Ne dà notizia il Corriere del Veneto, senza citare i nomi delle due per riservatezza. Riservatezza che ha caratterizzato la celebrazione, dove erano presenti pochi amici intimi delle due donne di 52 e 37 anni. «Siamo molto felici ma avremmo desiderato poterlo chiamare matrimonio anziché unione civile – hanno tenuto a dire alla stampa – riteniamo che questo sia in ogni caso il primo passo verso una piena uguaglianza. Essere pioniere di questo percorso ci rende felici, consideriamo questa nuova legge un passo molto importante per l’Italia».

«Fino all’ultimo abbiamo temuto che la legge venisse bloccata e che non se ne facesse niente – hanno raccontato – avevamo deciso da molto tempo di fare questo passo, abbiamo dovuto aspettare a lungo ma ora ce l’abbiamo fatta». L’unione è stata celebrata dal sindaco di Mira, Alvise Maniero che ha commentato l”avvenimento: «un atto assolutamente normale e naturalmente molto bello, come tutto ciò che riguarda l’amore. Speriamo che il loro sia un segnale incoraggiante per tutte le altre coppie che intendono ufficializzare in questo modo i propri sentimenti. Ci onora sapere di essere stati i primi della provincia di Venezia a celebrare una unione civile di questo tipo».

Ph. pinterest.com

Tags: ,