Venezia, interventi di manutenzione per quasi 6 mln

La Giunta comunale di Venezia ha approvato, su proposta del Sindaco Luigi Brugnaro, il Piano dei lavori pubblici a Venezia. Interventi di manutenzione urbana per un totale di 5.782.000 euro finanziati dalla legge Speciale che andranno spesi entro la fine dell’anno. Nello specifico, 2,7 milioni saranno destinati alla “Gestione Territoriale di Venezia” ripartiti in 1,2 milioni per la parte Sud della città e 1,5 milioni per la parte Nord. Per quanto riguarda il programma di scavo dei rii in umido questi saranno finanziati con 1 milione di euro per tutto il centro storico e in particolare si agirà in rio della Panada, rio Widmann, rio Batelo a Cannaregio, rio de S. Marta, rio de S. Maria Maggiore, rio de la Cazziola e rio de S. Nicolò dei Mendicoli.

La lista degli interventi comprende anche lavori di recupero della pavimentazione in trachite per evitare allagamenti da acqua piovana per 150 mila euro, lavori di manutenzione di Ponte Lungo a Burano – Mazzorbo per 150 mila euro, interventi diffusi di sistemazione della viabilità a Murano per 400 mila euro, la manutenzione delle Fondamenta Vetrai Murano per 100 mila euro, un piano diffuso di asfaltature delle strade del Lido per 800 mila euro (si tratta di via Sandro Gallo, via Malamocco, via Alberoni, via Aquileia, via Dardanelli e via dell’Ospizio Marino), lavori di manutenzione idraulica e asfaltature degli Alberoni per 140 mila euro e i lavori di rifacimento del selciato di Ponte Manin con 54mila euro. Infine, per quanto riguarda il risanamento igienico sanitario sono stati stanziati 142.500 euro per quanto riguarda Calle Seconda Saoneri e 145.500 euro per Calle Longa Santa Caterina.

Tags: ,