«Centro Ingrosso Cina, soldi della multa a negozi in crisi»

E’ questa la proposta del presidente dell’Ascom, Patrizio Bertin, dopo la notizia di ieri della maxi-multa da più di un milione di euro ai danni degli imprenditori che operano nei capannoni di corso Stati Uniti. «Il centro ingrosso cinese va chiuso», rincara Bertin ai microfoni di Telenuovo. «Adesso questi soldi potrebbero essere utilizzati aiutando le imprese e i negozi in difficoltà, che fino ad oggi hanno subito la concorrenza sleale di questo centro. È un suggerimento che diamo al primo cittadino».

Tags: ,