Vicenza, ricattato per bacio con amante

Un caso di tentata estorsione nel vicentino. Un libero professionista ha ricevuto nel luglio scorso una lettera minatoria, corredata da una foto di un bacio con l’amante. Stando a quanto riporta il Giornale di Vicenza, nella lettera veniva richiesto del denaro e una promessa: «Ho molte altre foto come questa. Se non vuoi che a casa tua sappiano tutto devi pagare. Mi rifarò vivo». Dopo aver passato diversi giorni nel panico, l’uomo, 46 anni, ha deciso di rivolgersi alla Procura. Non risulta siano arrivate altre lettere.

Tags: ,