Grandi Navi, Pd: «subito in Regione stati generali»

«Le esternazioni di Zaia sulle grandi navi non bastano: è invece necessario che l’istituzione regionale svolga un ruolo da protagonista in questa vicenda, cosa che da anni non accade. In questo senso chiediamo che la Regione ospiti a breve una sorta di Stati Generali, chiamando in audizione straordinaria tutti i soggetti coinvolti in questa delicata partita per il futuro di Venezia». La proposta viene dai consiglieri regionali del Pd, Alessandra Moretti, Bruno Pigozzo e Francesca Zottis.

«Riteniamo che una vera stretta dei tempi – è detto in una nota – possa determinarsi anche attraverso un confronto aperto, con i rappresentanti di Governo, il sindaco di Venezia, il presidente dell’Autorità portuale e, appunto, la Giunta ed il Consiglio regionale. La portualità, la crocieristica, l’ambiente e l’economia veneziana – viene precisato – rappresentano un insieme strategico, da trattare con spirito di collaborazione e senso di responsabilità. Andiamo dunque al vedo: se l’intento delle dichiarazioni di Zaia è autenticamente quello collaborativo e non, come è sua abitudine, quello dello scaricabarile politico nei confronti di Roma, – concludono i consiglieri – allora si proceda con un livello di confronto diretto, franco e proficuo per la città».

Tags: ,