«Viene voglia anche a noi di sparargli»

Si trascina anche oggi la polemica sulla vignetta di Charlie Hebdo raffigurante i terremotati del Centro Italia schiacciati da un cumulo di lasagne, che ha suscitato le reazioni di molti italiani e anche quella del sindaco di Amatrice. Il titolo più provocatorio tra quelli che si leggono sui quotidiani usciti oggi è, forse, quello di Libero che recita: «Viene voglia anche a noi di sparargli».

Una frase choc, chiaramente riferita alla strage che colpì la redazione del giornale satirico francese. Secondo quanto riportato dall’HuffPost, nell’articolo di Filippo Facci è spiegato perché non si possa «paragonare terremotati a lasagne e ragù» con quella che viene definita «ironia di bassa lega».

(Ph. da HuffPost.it)

Tags: