Ladri senza limiti: colpo alle pompe funebri

I ladri non hanno limiti. A Vicenza si registra un colpo messo a segno presso un’agenzia di pompe funebri. Il Giornale di Vicenza racconta la dinamica del furto: i soliti ignoti hanno forato la parete sul retro nella notte tra giovedì e venerdì per poi mettere a soqquadro tutti i locali, aprendo pure qualche bara. «Quando ho visto cosa avevano fatto non potevo credere ai miei occhi – commenta il titolare dell’impresa funebre Andrea Salvaterra -. Non hanno risparmiato nemmeno le urne, una cosa incredibile. (…) hanno combinato un mezzo disastro facendo tanti danni al negozio e anche al muro esterno».

Ph. maps.google.com