Piper precipita, muoiono 5 veneti

Sei persone sono morte a seguito dello schianto dell’aereo da turismo su cui viaggiavano. Erano partiti da Treviso, si apprende dalla Tribuna, e dovevano arrivare a Pristina in Kosovo. Le sei vittime: il pilota e presidente dell’Aeroclub Treviso Francesco Montagner, il vicepresidente Dario Bastasin, Luca Dalle Mulle, il padovano Angelo Callegari, la trevigiana Ilaria Berti e l’italo-kosovaro Visar Degaj. Tutti residenti nelle province di Padova, Treviso e Udine.

I sei avrebbero dovuto partecipare all’inaugurazione di un aeroclub nella capitale kosovara. Lo schianto è avvenuto prima di uno scalo tecnico a Skopje, dove era previsto un rifornimento di carburante. Assieme al loro Piper si erano infatti levati in volo altri tre aerei, per un totale di venti persone, tutti giunti a destinazione.

Alcuni testimoni hanno riferito alla televisione macedone di aver visto l’aereo in fiamme prima dello schianto. Le condizioni atmosferiche al momento della caduta erano pessime: pioggia, vento e scarsa visibilità. La procura generale macedone ha aperto un’inchiesta ma dalle prime informazioni risulta che il velivolo fosse sprovvisto di scatola nera.

Tags: ,