Bassano, Ponte tormentato: pericolo funghi

Il Ponte di Bassano è sotto assedio. Non solo i lavori di restauro e rinforzamento sono stati messi in stand by dal Tar, ma alle minacce del fiume si aggiunge quella dei funghi. Stando a quanto riporta il Corriere del Veneto, il Ponte degli Alpini è infestato da lignicoli, dei funghi del legno che ne comportano il deterioramento.

«Quando è stata tolta la massicciata dal piano del calpestio», racconta Piermilio Ceccon, micologo bassanese, «sono andato a verificare: in diversi punti, c’erano piccole colonie di funghi, cresciute grazie anche all’ambiente umido in cui si trova il materiale, ossia una condizione ottimale per far proliferare queste forme organiche, che fruttificano bene anche sul legno morto. In questo caso sono dannose perché fanno perdere consistenza al materiale ligneo».

Ieri in Comune c’è stata una riunione dalla quale è uscita la decisione di svolgere un ulteriore puntellamento delle stilate. L’intervento di rafforzamento verrà svolto nelle prossime settimane dai sub, si spera prima dell’arrivo di piogge consistenti.

Tags: ,