Orlando vs Brugnaro: «in cella dai vigili? Anti-costituzionale»

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando si dichiara contrario alla concessione di poteri speciali al sindaco di Venezia nell’ambito della sicurezza. Come riporta il Corriere del Veneto, i due hanno avuto modo di scontrarsi all’inaugurazione del Festival della Politica a Mestre. «Arrestare la gente senza un pronunciamento dell’autorità giudiziaria non è consentito dalla Costituzione – ha detto il ministro davanti al pubblico del dibattito “Politica è sicurezza” – A meno che non la si cambi e non lo auspicherei. Solo prima del 1945 esisteva questa possibilità e francamente non vorrei tornare lì».

«Ministro, abbiamo arrestato tredici volte una zingara», ha ribattuto sul punto Luigi Brugnaro, «le pare possibile? I borseggiatori li conosciamo, li pediniamo, li becchiamo in flagrante, li portiamo all’autorità giudiziaria e poi li liberano. Che possiamo fare? Venezia si candida a sperimentare questa nuova forma di poteri per il sindaco sotto l’egida del Prefetto: che mi stia pure sul fiato e mi controlli ma qualcosa bisogna fare». Il ministro non si è mosso dalla sua posizione e di lì in poi il dibattito in stile talk show ha fatto scintille. «Ma se ti spiego che li liberano? Ti ga da capirla», si scatena Brugnaro. Orlando ha ribadito: «dare ad un eletto del popolo il potere di privare della libertà un cittadino apre una strada pericolosa».

Momenti di furore anche quando il tema si è spostato sull’arrivo dei migranti: «Non mi sento di respingere i barconi e ricacciare la gente nei luoghi di guerra: non avallo omicidi di Stato», afferma Orlando; «Se questo è un ministro della giustizia, mi preoccupo: sta dicendo che non possiamo difendere i nostri confini», ribatte Brugnaro. Che poi propone di intercettare i barconi con le navi mercantile e far fare loro la scrematura tra aventi diritto asilo e non. «Non è previsto dall’ordinamento internazionale, dalla Costituzione e se neanche la Lega al governo l’ha fatto un motivo ci sarà – osserva Orlando – Probabilmente lei, sindaco, ha portato l’innovazione nella politica italiana e riuscirà a farlo, Venezia ha dato tanti geni alla storia dell’umanità».

Ph. facebook.com/festivaldellapolitica/

Tags: , ,

Leggi anche questo