Ohio, coppia (con bimbo) in overdose [FOTO]

Un uomo e una donna in overdose da eroina, “collassati” sui sedili anteriori di un’automobile. Nel sedile posteriore, il figlio, che secondo quanto si legge sull’Huffington Post è un bambino di soli quattro anni. Le foto pubblicate su Facebook dalla polizia dell’Ohio non hanno bisogno di didascalia e raggiungono immediatamente l’obiettivo che i poliziotti di East Liverpool si erano posti: scioccare le persone.

ohio2

«Sentiamo la necessità di mostrare un altro aspetto di questa orribile droga – scrive su Facebook la polizia – abbiamo sentito la necessità di essere una voce per i bambini coinvolti in questo orribile strazio. Questo bambino non può parlare per sé, ma siamo speranzosi che la sua storia possa convincere un altra persona che fa uso di queste sostanze a pensarci due volte prima di iniettarsi questa droga se ha un figlio».

drug1

Dopo la pubblicazione delle foto si è generata su Facebook una polemica relativa al fatto che in queste fosse ritratto anche il bambino: secondo alcuni il volto doveva essere oscurato. E c’è stato anche chi ha notato che esporre il degrado dei tossicodipendenti non aiuterà certo queste persone a intraprendere un percorso di recupero e di reinserimento nella società.

Tags: