Incidente aereo, salme bloccate in Macedonia

Le salme dei sei veneti morti lo scorso martedì in un incidente aereo in Macedonia sono bloccate a Skopje. Da lì, scrive la Tribuna, è giunta fino al premier Matteo Renzi la richiesta di predisporre un volo di stato per velocizzare il rientro in Italia delle salme.

«Sono giorni di sbando e dolore per tutti noi “superstiti”», scrivono Alessandra Montagner e Alessandra Bastasin, rispettivamente figlie di Alessandro e Dario, «abbiamo chiesto allo Stato italiano di aiutarci mettendo a disposizione un volo per portare a casa i nostri papà e gli amici che con loro hanno perso così drammaticamente la vita. Avremmo bisogno dell’aiuto di tutti per ottenere una rapida e positiva risposta. Vi chiediamo con il cuore in mano di condividere la nostra richiesta di sostegno e di attivarvi con ogni canale a voi possibile affinché il nostro appello arrivi a chi di dovere al più presto».