Morte calciatore Morosini, condannati 3 medici

Un anno di reclusione al medico del 118 di Pescara Vito Molfese, e otto mesi al medico sociale del Livorno Manlio Porcellini e al medico del Pescara Ernesto Sabatini. Queste le pene inflitte ai tre imputati oltre al pagamento di una provvisionale, insieme alla Asl di Pescara e al Pescara Calcio, di 150 mila euro. Piermario Morosini morì il 14 aprile del 2012. Il giocatore della squadra toscana si accasciò a terra al 29′ del primo tempo e, al centro delle accuse, il mancato uso del defibrillatore nonostante ce ne fossero 3.

Ph. vicenzacalcio.com

Tags: ,