B&B acquisisce 70% Arclinea

Prima acquisizione dell’«era» Investindustrial per B&B Italia, azienda di arredo di design che quest’anno compie 50 anni e che nel giugno 2015 aveva visto l’ingresso nel capitale (con l’80%) della società di investimento guidata da Andrea Bonomi. Lo annuncia il Sole24Ore spiegando che l’azienda brianzola ha acquisito il 70% di Arclinea, marchio vicentino specializzato in cucine di alta gamma con un fatturato di circa 20 milioni e 100 dipendenti. L’operazione consente a B&B Italia di ampliare la gamma prodotti e ad Arclinea di far leva sulla forza distributiva del socio di maggioranza per accelerare lo sviluppo sui mercati esteri, dove attualmente realizza il 65% del fatturato. B&B Italia (500 dipendenti e ricavi per 180 milioni) esporta quasi l’80% della produzione in 80 Paesi, attraverso una rete di otto flagship store, 44 monomarca e 800 rivenditori in tutto il mondo. Investindustrial crea così, attraverso la sua controllata, un gruppo di circa 200 milioni di euro: una dimensione di tutto rispetto nel mondo dell’arredo italiano, in cui si contano appena una ventina di aziende sopra i 100 milioni.

Tags: ,