Atlante: «interesse su BpVi e Vb c’è, ma non trattative»

Per Popolare di Vicenza e Veneto Banca sono giunte finora, da fondi e da soggetti bancari, «molteplici manifestazioni di interesse», ma al momento «non ci sono trattative in corso». Lo ha detto a Venezia, ad un seminario promosso da Banca Ifis, l’amministratore delegato di Quaestio srg (gestore del fondo Atlante), Paolo Petrignani.

«Non sono offerte vincolanti – ha precisato – sono tutte manifestazioni di interesse, possono essere interessanti o meno, ma alcune sono più serie di altre. Studiamo tutte le opzioni» ha proseguito Petrignani, ricordando che Atlante non è un azionista «di lungo termine e l’obiettivo è risanare e uscire al più presto, ottenendo un ritorno per gli investitori». Atlante, secondo Petrgnani, punta recuperare i 2,5 mld di euro investiti «poi si farà il meglio possibile».