Finint, Marchi-De Vido: é divorzio

Si potrebbe definire divorzio la fine del sodalizio finanziario tra Enrico Marchi e Andrea De Vido (nella foto, dall’archivio), i due manager che fondarono, 36 anni fa, Finanziaria Internazionale, Finint. Stando a quanto riporta la Tribuna, i due sono prossimi alla “separazione”.

De Vido verrà liquidato: pare gravino sui suoi conti 70 milioni di euro di debiti – la fonte è Repubblica – persi in parte con bond di Banca Etruria. Ci sarebbe poi uno scoperto di circa 35 milioni con Veneto Banca: l’istituto di Montebelluna, alle prese con il risanamento ha chiesto il rientro.

L’unico modo per De Vido è cedere quote delle diverse società della galassia Finint. «I tempi del divorzio non saranno brevi», afferma in proposito Marchi, «smontare una storia di 36 anni richiede lucidità». E pare che i due si siano già scontrati sull’eventuale cessione di quote Save.

Tags: