Volo con a fianco obeso, avvocato padovano fa causa a Emirates

 

Quanti di voi hanno vissuto l’esperienza di veder trasformato un viaggio in aereo in un vero e proprio incubo? Gente maleducata, bambini strillanti o…un signore che soffre di obesità grave nel sedile a fianco. E’ quanto accaduto, come spiega il Corriere del Veneto, all’avvocato padovano Giorgio Destro il 2 luglio scorso. Nove ore di volo sulla tratta Città del Capo-Dubai con la compagnia Emirates, passate in piedi o seduto sul posto delle hostess, per colpa di un vicino di posto che con la sua massa invadeva il sedile del penalista padovano.

Destro ha quindi deciso di fare causa alla compagni aerea chiedendo che gli vengano risarciti 2.759,51 come danno morale. Anche perché, sottolinea l’avvocato Destro, «avevo chiesto alla Emirates un piccolo risarcimento per il volo non goduto e loro mi hanno risposto che non ci sarebbe stato nulla da fare nonostante io fossi un cliente abituale della compagnia di Dubai». Da qui la decisione di andare per vie legali allegando alla denuncia anche il “selfie” con il passeggero che invadeva il suo spazio.

Tags: ,