Antenna 3, Colomban si defila

Scade domani mattina il tempo per presentare un’offerta d’acquisto per Antenna 3. Stando a quanto riporta la Tribuna, l’apertura delle buste verrà effettuata venerdì alle 15.30. Non ci sarà un’offerta da parte di Massimo Colomban, fondatore di Permasteelisa. Diversi rumors davano l’imprenditore interessato, il quale ha ammesso di essersi «fatto mandare il dossier», ma di aver rinunciato poiché «la situazione è molto impegnativa, direi ingarbugliata, non ci sono le condizioni. Penso che gli operatori del territorio debbano fare rete».

Roberto Paladin, già in predicato di rilevare la rete attraverso un ramo d’azienda solo qualche mese fa, invece afferma: «io ci provo fino all’ultimo». Fino ad ora, però ha «sondato tanti imprenditori, ma alla fine purtroppo non si è concretizzato nulla». Non sembra poi tanto facile, dunque, convincere qualcuno a investire almeno gli 1,4 milioni di euro di base d’asta. Altri rumors parlano di un interessamento del’imprenditore italo-canadese Ermenegildo Giusti – su insistenza di Luca Zaia – nonché dell’emittente vicentina Tva, dove è da poco approdato Domenico Basso, ex direttore di Antenna 3.

Ph. youtube.com

Tags: ,