Zuccato: «Competence Center in Veneto, vittoria di sistema»

“La costituzione di un Competence Center in Veneto è una vittoria di sistema: dello spirito di squadra delle università, sostenute dal mondo delle imprese, delle professioni, del lavoro e dalla politica”. È quanto dichiara Roberto Zuccato, presidente di Confindustria Veneto, a seguito dell’annuncio del ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda che anche il Veneto sarà sede di un centro di ricerca di eccellenza per favorire il trasferimento tecnologico tra atenei e mondo dell’impresa. Lo stesso Calenda, durante la presentazione del Piano Italia 4.0, ha anche evidenziato lo sforzo collettivo del Veneto nel perseguire questo risultato.

Zuccato ha inoltre affermato: “La scelta del Governo è il giusto riconoscimento nei confronti della tradizione industriale del Veneto e soprattutto della sua capacità di essere oggi un laboratorio all’avanguardia del nuovo manifatturiero. Grazie alla presenza di un Competence Center, e al dialogo con il mondo della ricerca, le nostre aziende potranno aumentare la propria competitività, attuando investimenti nel digitale, nell’automazione, nell’innovazione applicata. Il Digital Innovation Hub rafforzerà inoltre il cammino di innovazione e competizione”.