Bcc, Trento sfida Iccrea: Nordest spaccato

Il destino delle Bcc venete non è segnato. Bankitalia le ha destinate ad essere assorbite all’interno di Banca Iccrea, ma stando a quanto riporta il Mattino, la Cassa Centrale di Trento è riuscita a dividere il fronte delle Bcc del Nordest e potrebbe costituire un gruppo autonomo.

Per evitare spaccature dirompenti, che potrebbero anche pregiudicare la riforma del credito cooperativo, Federcasse fa da pontiere. La sua proposta di mediazione era stata accolta positivamente da Iccrea, mentre da Trento era giunto solo un no comment.

L’istituto tridentino ha confermato appuntamento a Verona per il 13 ottobre: si prevede la presenza di circa un’ottantina di Bcc del Nordest. La conta sarà determinante per la definizione delle future strategie: si andrà verso una nuova banca o la fronda servirà solo a sedersi più forti al tavolo delle trattative?

Tags: