Far la spesa: come risparmiare 3 mila euro l’anno

Fare la spesa è una continua ricerca di equilibrio tra qualità e convenienza, con l’obbligo di far quadrare i conti a fine anno. Il Mattino, citando una ricerca di Altroconsumo, parla di una spesa media per famiglia di 5840 euro l’anno, sulla quale, però, è possibile risparmiare fino a 3 mila euro l’anno. Come? Semplice, andando al discount. Per chi non ne vuole sapere, la scelta del supermercato più conveniente abbatte i costi annui di 510 euro, mentre orientandosi sui prodotti non di marca, magari quelli con il logo di una catena, il risparmio si aggira sui 1900 euro.

C’è chi queste ricerche suggerisce di prenderle con le pinze, come Francesco Canella, numero uno di Alì: « è impossibile che si arrivi a risparmiare sino a 3 mila euro l’anno quando la spesa media è il doppio», dice, «e poi volete mettere il rapporto qualità-prezzo che si ottiene nei supermercati più capillari sul territorio? E le migliaia di offerte giornaliere che proponiamo ai nostri clienti?».

Il discount è il vero spauracchio anche del gruppo Unicomm (Famila, A&O, Emisfero). «Ci confermiamo tra le aziende che mantengono meglio il connubio tra qualità e convenienza», commentano soddisfatti, ma sui discount partono i distinguo:«per quanto ci riguarda c’è un’attenzione particolare al rapporto con il cliente che solo una determinata modalità di gestione di un punto vendita può consentire».

Tags: