Industria 4.0, hub innovazione anche a Padova

Industria 4.0 sbarcherà in Veneto. I rettori dell’Università di Padova e di Ca’ Foscari, Rosario Rizzuto e Michele Bugliesi illustrano la road map del progetto al Mattino. Innanzitutto, bisognerà «mettere in rete le competenze» tra gli atenei veneti, visto che il piano coinvolge anche Iuav e Verona. A breve i quattro rettori si incontreranno «per definire le questioni operative», dice il prorettore del Bo, Fabrizio Dughiero, mentre successivamente sarà la volta delle imprese attraverso le associazioni di categoria.

A livello di spazi, al momento si è deciso solo per il Venice Innovation Hub. Al Parco Vega verranno edificati 12 mila metri quadrati. Ma il Vega «non sarà l’unico spazio interessato dal progetto», assicura Dughiero, serviva un «competence center» immediatamente disponibile e lo si è individuato a Marghera. Dughiero lancia la Fiera di Padova: «nelle nostre intenzioni, sarà uno spazio importantissimo nell’ambito del piano: abbiamo già iniziato a ragionare sulla progettualità con i nuovi gestori». «Siamo assolutamente determinati a portare le nostre competenze in Fiera per creare lì un hub dell’innovazione con spazi per il confronto imprese-ricerca e laboratori», aggiunge Rizzuto.