Ispirarono “Tutta colpa delle stelle”, muoiono a 5 giorni uno dell’altra

Katie e Dalton Prager sono i due ragazzi che avevano ispirato il famoso romanzo, poi trasformato in film, “Tutta colpa delle stelle“. A soli 25 anni, Dalton Prager è morto domenica 18 settembre. Katie ha potuto dirgli addio su Facetime, in quanto i medici li avevano allontanati per evitare che si aggravassero l’un l’altro. Dopo 5 giorni dal marito, anche Katie è morta a seguito di complicazioni. Lo ha annunciato la madre su Facebook: «questa mattina, Katie ha espresso il desiderio di essere a casa, nel suo letto, circondata da sua madre, suo padre, suo fratello ed i suoi cani, per morire in pace, lontana dai tubi dell’ospedale – si legge nel post – So che Dalton la stava aspettando a braccia aperte»

«Ho sempre detto a Dalton che preferirei essere davvero felice per 5 anni e morire prima piuttosto che passare una vita mediocre per 20 anni» aveva raccontato Katie, rispondendo a tutti coloro che scoraggiavano la loro relazione d’amore iniziata con una conversazione su Facebook e culminata con il matrimonio nel 2011. «Una cosa importante che ho imparato da tutto questo è che è importante vivere appieno.. Se c’è qualcosa che volete fare, non aspettate. La vita è breve, amate il più possibile», ha concluso la madre di Katie.

 

Tags: