«Incidenti stradali, soccorso anche a animali: lo dice il codice»

«Chiediamo precise direttive, perché il caso della cagnolina di Fonzaso non si ripeta più». La richiesta arriva dai volontari dell’associazione Apaca di Belluno, secondo quanto si legge sul Gazzettino, ed è indirizzata alle Usl del territorio. Affinchè non si verifichino altri episodi simili a quello di fine luglio quando, in seguito ad un incidente automobilistico, un ferito era stato accompagnato all’ospedale in ambulanza senza che però fosse permesso alla sua cagnolina di accompagnarlo sul mezzo. L’animale, quindi, aveva provato a seguire l’ambulanza ma si era poi persa.

Ritrovata da una donna, Romina, la cagnolina era valsa una ricompensa da parte del padrone che la donna ha poi deciso di donare all’associazione Apaca e alla San Francesco di Feltre. «Chiediamo siano date direttive precise al personale addetto al soccorso su come comportarsi nel caso di animali coinvolti in incidenti– chiedono dunque i volontari – così eviteranno che qualcuno presenti una denuncia per violazione dell’articolo 189 del codice della strada, che impone il soccorso anche agli animali».

(Ph. da greenstyle.it)

Tags: ,