Padova, caccia all’aggressore seriale

«Si cerca uomo robusto, senza capelli, carnagione chiara, tra i 40 e i 50 anni, alto un metro e 70 circa, felpa nera, pantaloni scuri e cappellino rosso in testa». Questo l’identikit diffuso dalla polizia di Padova, dopo che l’altra notte un aggressore seriale è stato protagonista di tre episodi nel giro di quaranta minuti.

Col risultato, secondo quanto si legge su Il Mattino, che due delle persone aggredite sono finite all’ospedale in seguito ai colpi riportati alla testa. Il bandito girava in bici e ha attaccato le sue vittime, tre giovani, alle spalle per poi provare a derubarle. Le aggressioni sono avvenute in Arcella, poi in via Manin in centro storico e infine in Prato della Valle.