Vicenza, eludono tessera del tifoso: 18 daspo

Il questore di Ferrara ha emesso 18 Daspo, ossia i divieti ad assistere a partite di calcio, nei confronti di 18 tifosi del Vicenza, durante la trasferta della squadra veneta nella città estense, il 4 settembre scorso, in occasione della sfida tra la squadra veneta e i padroni di casa della Spal: per 7 di questi tifosi è scattato anche il provvedimento di obbligo di firma.

Nel dettaglio i tifosi in questione sono stati oggetto del provvedimento per avere aggirato le regole del sistema della ‘Tessera del Tifoso’ che impedisce la trasferta agli ultras non tesserati. Sfruttando un ‘buco’ nelle maglie della normativa, ossia la mancanza di un collegamento diretto con l’anagrafe, i tifosi vicentini hanno finto di essere tifosi spallini residenti fuori Ferrara acquistando online i biglietti per i settori dove non è richiesta la tessera del tifoso.

Comprati i biglietti per la curva degli spallini, una volta all’ingresso si sono infilati nei tornelli per gli ospiti, esibendo solo la tessera del tifoso. Il ‘trucco’ adottato dai tifosi vicentini è stato però scoperto dagli agenti dalla Digos di Ferrara, incrociando i dati relativi agli acquisti di biglietti.

(Nella foto, la curva del Vicenza il 4 settembre 2015; fonte: facebook.com/Le-Prime-Uve-Biancorosse-1488254644753793/)

Tags: ,