Famiglie indebitate, anche il Veneto sopra la media

L’Osservatorio SiCollection, società specializzata per il recupero crediti, ha stipulato l’identikit del “cattivo pagatore”, riportato oggi dal Sole 24 ore. Maschio, vive nel Nord Italia, ha un’età compresa tra i 46 e i 55 anni e non salda i debiti, mediamente pari a 4600 euro. Il profilo è stato fatto tramite l’incrocio dei dati delle oltre 880mila linee di credito tenute nel database dell’organizzazione, per un importo che supera circa i 3,1 miliardi di euro.

Tra la classifica dei debitori per regione, i cittadini del Veneto risultano in terza posizione dietro alla Liguria e all’Emilia- Romagna. Nelle voci di indebitamento registrate da SiCollection, le principali sono: il credito al consumo, rappresentante quasi il 70% dei debiti contratti, 580 milioni derivanti da crediti bancari e scoperti di conto corrente, 174 milioni di bollette delle utilities non saldate, 78 milioni legati alla cessione del quinto dello stipendio e i restanti 164 milioni di insoluti commerciali.

Tags: