Padova, mensa scolastica: 40% delle famiglie non paga

Padova è uno dei tre Comuni italiani che non prevede alcun tipo di esenzione dal pagamento della mensa scolastica per le famiglie svantaggiate. Il dato emerge dallo studio “(Non) tutti a mensa 2016”, che è stato pubblicato a ottobre dall’associazione “Save the Children”. Padova, come riporta il Mattino, è anche una delle città più care sul versante del servizio di mensa: nell’anno scolastico 2015-2016, a Padova, a una famiglia di classe “media” con Isee 25.000 e un figlio, è stata applicata una tariffa giornaliera di 4,81 euro.

Un altro dato allarmante è quello della morosità: il 40% delle famiglie padovane non ha pagato nell’anno scolastico 2015-2016. Una quota che colloca la città al secondo posto in Italia, alle spalle di Sassari. Nonostante a Padova non siano previste esenzioni per la famiglie in difficoltà, si offre però la possibilità di rateizzare i pagamenti. Nonostante il mancato pagamento, Padova garantisce in ogni caso il servizio e fa scattare la procedura di recupero crediti.

Tags: ,