Tagli costi politica, Berti (M5S): «hanno paura di perdere privilegi»

«La Lega e i suoi alleati non sanno più cosa inventarsi per non prendere in esame la legge sul taglio dei costi della politica». A dirlo, rivelando ciò che è accaduto oggi in aula, è il capogruppo del Movimento 5 Stelle Jacopo Berti. «La maggioranza consiliare ha deciso di rimandare in commissione il progetto di legge di iniziativa popolare sul taglio dei costi della politica che va sotto il nome di Zero privilegi – accusa Berti – così guadagneranno altro tempo, ma rimandando in commissione questo pacchetto di provvedimenti stanno letteralmente ridendo in faccia alle migliaia di cittadini che hanno sottoscritto questo progetto».

«Ci troviamo di fronte alla casta che protegge la casta – continua il capogruppo M5S – giocano a ping pong con la volontà popolare perché hanno paura di perdere i loro privilegi. Ma noi non ci fermiamo e combatteremo per dire basta ai vitalizi, ai privilegi e per chiedere subito il taglio dei costi della politica».

Tags: