Vittorio Veneto, Indipendenza Veneta condanna attentati

Alla rivendicazione “venetista” degli attentati di Vittorio Veneto, il primo consigliere Massimo Vidori (in foto) di Indipendenza Veneta scrive: «quale maggior movimento politico indipendentista nel Veneto intendiamo ribadire l’importanza strutturale dell’approccio legale, democratico e pacifico all’esercizio del diritto di auto-determinazione».

«Sul percorso verso l’indipendenza della nostra nazione – continua Vidori – qualunque problema di ordine pubblico è di ostacolo e motivo di ulteriore inaccettabile ritardo. Pertanto si condanna fermamente ogni forma di violenza e di disordine perpetrata nel nome dell’indipendenza del Veneto, chiunque ne sia l’autore».

 

ph: facebook.com

 

Tags: , ,

Leggi anche questo