Antenna Tre, l’unica offerta è di Iannacopulos

Una sola offerta di acquisto è stata presentata al curatore fallimentare di “Antenna Tre“. Si tratta di quella di Teleradio Diffusione Bassano, società editrice di “Rete Veneta”, riferibile alla famiglia Iannacopulos. La busta è stata aperta oggi nella sede del curatore fallimentare, Roberto Cortellazzo Wiel, alla presenza delle organizzazioni sindacali.

Dalla data di oggi dovranno comunque trascorrere altri dieci giorni per lasciare spazio ad eventuali offerte migliorative; la chiusura dell’acquisto dell’emittente trevigiana, dichiarata fallita lo scorso ottobre, è subordinata al perfezionamento degli accordi con i sindacati per la gestione dei lavoratori, 20 dei quali, su un totale di 57 unità, sarebbero in esubero. Per l’esodo volontario l’acquirente ha reso disponibili incentivi per 250 mila euro complessivi.