Curtis, ecco chi è il trans che era con Lapo

1480496599-curtis

Si chiama Curtis McKinstry il trans che, insieme a Lapo Elkann, avrebbe inscenato il sequestro di quest’ultimo per ottenere un riscatto di 10 mila dollari. Dopo due notti brave passate tra sesso, alcol e droga, Lapo avrebbe chiamato il fratello Jhon il quale, poi, si è rivolto alla polizia americana che ha smascherato la truffa. Entrambi sono stati condotti in commissariato.

Qui Lapo ha dichiarato che, dopo aver finito i soldi, il trans lo ha tenuto in ostaggio in attesa del riscatto. La sua storia però fa acqua da tutte le parti e gli inquirenti rilasciano Curtis senza alcuna imputazione in quanto Lapo sarebbe stato libero di muoversi liberamente. Tra qualche ora tornerà in Italia, ma il 25 gennaio dovrà comparire davanti a una corte americana e rischia fino a due anni di carcere.

Tags: