Nastri colorati sulle case, così i ladri sanno dove rubare

A Borbiago e Oriago di Mira (Venezia) sono comparsi nastri colorati sui cancelli delle case. Secondo quanto denunciano i residenti, si legge in un articolo di Alessandro Abbadir sul sito della Nuova Venezia, sarebbero un sistema utilizzato dai ladri per segnalare le abitazioni da svaligiare. Posizione e colore del nastro variano a seconda dell’obbiettivo: rosso e giallo sembrano voler indicare case appetibili, bianco senza molto valore; se il nastro è appeso in alto allora dentro ci sono degli adulti, se in basso solo anziani. Del fatto sono state avvisate le forze dell’ordine che ora stanno indagando.

«Abbiamo avuto segnalazioni che alcune case prima di essere colpite o prima di tentativi di furti poi andati a vuoto avevano visto appesi ai cancelli questi nastri – spiega Nicola Vianello del gruppo di controllo di vicinato -. Insomma l’invito, anche senza creare allarme, è segnalare sempre se compaiono indicazioni che possono destare qualche preoccupazione».

Tags: ,