Mira (Ve), protesta migranti: prefetto li punisce

Avevano protestato il 24 ottobre, scrive Alessandro Abbadir sulla Nuova Venezia di oggi a pagina 30, davanti all’ex ristorante “Byron” a Malcontenta di Mira causando disagi alla città interrompendo il traffico. Si tratta di 15 migranti che avevano alzato la voce contro gli operatori della cooperativa perchè colpevoli di aver installato dei lucchetti sulle finestre per impedire che uscissero fuori dagli orari previsti. La Prefettura di Venezia ha preso provvedimenti espellendo 5 di loro dalla struttura d’accoglienza, revocandogli la qualifica di partecipante al progetto, mentre agli altri 10 è arrivata una diffida.

Il sindaco di Mira Alvise Maniero ha commentato: «dal giorno in cui la Prefettura ha preso tali provvedimenti gli altri ospiti hanno cambiato completamente atteggiamento e ora le cose vanno decisamente bene. A Mira abbiamo sempre detto che la convivenza è necessaria in quanto stiamo affrontando un’emergenza, ma è possibile solo se vengono rispettate le regole. In questa occasione il concetto è stato ben ribadito».

Tags: ,