Vicenza, il neo-questore Petronzi: «tolleranza zero»

Pugno duro a Vicenza contro immigrazione clandestina e spaccio di droga a Campo Marzo. Come scrive il Corriere del Veneto edizione Vicenza a pagina 8, il neo-questore Giuseppe Petronzi, ha annunciato tolleranza zero nei confronti della criminalità e del degrado nell’ampia zona verde davanti alla stazione dei treni del capoluogo berico. Martedì pomeriggio è avvenuto già il primo blitz degli agenti della questura: 4 etti di marijuana sono stati sequestrati grazie all’aiuto delle unità cinofile e 60 stranieri, metà dei quali con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio, sono stati controllati.

Tra di loro anche ex richiedenti asilo che si erano visti negare lo status di rifiugiato e che per sopravvivere si sono dati allo spaccio. 9 persone sono state portate in questura per accertamenti mentre per 2 nigeriani di 25 anni è scattato il provvedimento di espulsione.

Tags: ,