«Caro Viola, i “suoi” debiti ripagati al 15%: lo considera interessante?»

«L’amministratore delegato della Banca Popolare di Vicenza si prodiga a sottolineare l’appetibilità della proposta transattiva ai soci azzerati. A suo dire 9 euro per azione non sarebbero un’elemosina ma un’offerta “interessante”. Al dirigente vorremmo porre dunque la seguente domanda: se i debitori della Sua banca le avessero proposto di onorarne solo il 15% dei propri debiti, cosa avrebbe fatto? Avrebbe valutato l’operazione interessante o avrebbe adottato ogni misura esecutiva per recuperare quanto dovuto?» chiede il senatore del Movimento 5 Stelle, Enrico Cappelletti del M5S.

Tags: ,