«Declino PadovaFiere, colpa di Confindustria»

«Se la Fiera di Padova è diventata quella che è attualmente le maggiori responsabilità vanno attribuite anche e specialmente agli imprenditoriali locali, che non hanno mai mosso un dito per radicarla sul territorio». Così, intervistato da Felice Paduano sul Mattino a pagina 11, l’ex presidente di PadovaFiere Ferruccio Macola (mandato 1996-2014), interviene sulla crisi della società. Macola puta il dito contro la Confindustria locale: «i suoi esponenti più importanti sono rimasti sempre alla finestra e non hanno investito sulla fiera neanche un euro. I francesi (GlEvents, ndr), invece, ci hanno rimesso 20 milioni e, se le cose non sono andate come da programma la colpa non deve essere addossata a loro».