Zaia, il sondaggio: 60% dei veneti lo rivoterebbe

Luca Zaia si aggiudica il primo posto della Governance Poll 2016, il monitoraggio annuale di Ipr marketing che tasta il gradimento dei politici locali agli occhi dei cittadini. Come scrive Gianni Trovati sul Sole 24 Ore, se si votasse oggi il 60% dei veneti rinnoverebbe il mandato al governatore leghista. Seguono il presidente della Toscana Enrico Rossi con il 57%, e il governatore della lombardia Roberto Maroni con il 54%. Ultimo in classifica il presidente della Sicilia Rosario Crocetta con un magro 28%.

In media i governatori raccolgono un tasso di gradimento del 43,3%, largamente staccato dal 53,5% ottenuto in media dai sindaci. Al Nord il consenso medio verso i presidenti di Regione è del 48% contro il 39,5% del Sud: male la presidente del Friuli Venezia Giulia Deborah Serracchiani (33% di consensi) e il suo collega ligure Giovanni Toti (37%). Al Sud gli unici a brillare sono il calabrese Mario Oliverio (al sesto posto con il 51% di apprezzamento), e il lucano Marcello Pittella (al settimo con il 50%).