Mala Brenta, scovato tesoro Maniero: 33 miliardi di lire

Il tesoro del boss della Mala del Brenta, Felice Maniero, scovato e sequestrato dalla Guardia di Finanza. Le indagini, partite un anno fa, avrebbero individuato prestanomi che gestivano l’immenso patrimonio di Maniero che ammonterebbe a ben 33 miliardi di vecchie lire. Si tratta di ville, soprattutto il Toscana, e auto di lusso. I soggetti arrestati sarebbero due e sono chiamati a rispondere dei reati di riciclaggio di proventi illeciti e intestazione fittizia di beni, aggravati dalla finalità di agevolare Maniero, ex vertice della “mafia veneta”.