Cona, altri 23 migranti trasferiti

Altri 23 migranti sono stati trasferiti in altre sedi dal Cpa di Cona (Venezia), secondo un programma previsto dalla Prefettura di Venezia che prevede di smistare progressivamente il maggior numero di ospiti possibile. Il dato è emerso oggi dopo l’audizione fatta dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sui migranti, nel corso della quale è emerso che a Cona, oltre a non esserci più alcun minore, non arriverà più nessuno. Il problema del centro di prima accoglienza era emerso lo scorse settimane quando a causa della morte per cause naturali di una 25enne ivoriana, i 1500 ospiti (di cui quasi 300 sono stati successivamente trasferiti) avevano protestato per le condizioni in cui venivano trattati. Posti letto in tende, bagni ed altri servizi in container e sede senza alcuna pavimentazione. Riscaldamento semi inesistente e pochissima acqua.

Tags: ,