Lo zoo di Verona sul National Geographic

Anche l’Italia entra nell‘arca fotografica della biodiversità globale del National Geographic. Al Parco Natura Viva di Bussolengo (Verona) è approdato il fotografo di fama mondiale Joel Sartore che in questi giorni immortalerà alcuni degli esemplari a rischio ospitati dal parco per il “National Geographic Photo Ark”. Si tratta di un progetto decennale per la creazione di un enorme database fotografico, una sorta di arca moderna appunto, che già conta oltre 6 mila specie animali, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica.

«Le specie animali stanno scomparendo ad un ritmo allarmante», spiega Sartore. «Vorrei che le persone si occupassero di cosa sta accadendo loro, se ne innamorassero e agissero per salvarle». Con questo obiettivo il giornalista e fotografo ha visitato i parchi zoologici di 40 Paesi per ritrarre i volti di animali di ogni specie. E per la sua prima fotografica italiana ha scelto il Parco veronese, con una sessione di quattro giorni a partire da domani. Ospite di Green Teen Team Foundation, la fondazione di teenager guidata dalla dodicenne principessa Theodora Von Liechtestein impegnata al Parco nella salvaguardia delle tartarughe e delle testuggini europee, il fotografo immortalerà gli esemplari di una ventina di specie. Tra queste il bisonte europeo e le testuggini di Hermann.

Tags: ,