«Mai affari con donne manager: a parte i figli, non sanno fare altro»

Durante un seminario sui segreti del successo, il giovane manager di Jingbei Investment, Luo Mingxiong, ha snocciolato 10 “comandamenti” a cui lui si affida costantemente. I primi nove non se li ricorda più nessuno ma la regola numero dieci sta facendo arrabbiare la metà femminile della Cina e non. “Noi non facciamo affari con le aziende che hanno alla guida manager donne“. «Non è una questione di pregiudizio», ci ha tenuto a precisare Luo «A parte fare i bambini: che cos’è che le donne possono fare meglio degli uomini? Niente».

E l’investitore sessista non si ferma qui. Oltre a sconsigliare di fare affari con le compagnie che hanno a capo donne ci tiene a precisare che «è meglio rinunciare anche se l’amministratore delegato è maschio, ma ci sono tante donne nel consiglio. Perché? Perché questa è la migliore dimostrazione che l’imprenditore non è riuscito a portarsi dietro executives maschi abbastanza ambiziosi». Apriti cielo, sui social il dibattito si è infiammato. E se da una parte abbiamo persone che umiliano in tutti i modi Lou, dall’altra troviamo utenti che gli danno pienamente ragione.

 

Tags: