Capitale Cultura 2018, Palermo sconfigge Montebelluna

La sfida fra le città italiane per la nomina a capitale della cultura 2018 è finita: Montebelluna è stata battuta da Palermo. Come scrive il Corriere del Veneto di oggi, il capoluogo siciliano ha superato la decina di finaliste tra cui erano presenti anche Recanati, Erice, Aquileia e Alghero. «Siamo onorati che Montebelluna sia stata presente nell’ultima fase di un concorso come questo, siamo in ottima compagnia. Abbiamo messo a segno obiettivi importanti – ha commentato il sindaco Marzio Favero, presente alla premiazione con l’assessore alla cultura Debora Varaschin -. Montebelluna si è fatta conoscere a livello nazionale per i suoi valori sociali e culturali di città- impresa, abbiamo creato una rete unica fra pubblico e privato, questa sfida ci ha lasciato qualcosa su cui lavorare per far crescere il territorio in identità e competitività».

«Credo sia un risultato notevole per un territorio rappresentato troppo spesso come grigio e ripiegato su lavoro e schei, mentre la cultura è il fondamento generativo delle politiche per le città – ha concluso il primo cittadino -. I nostri complimenti a Palermo, ringrazio i montebellunesi che hanno creduto in noi e chi ha lavorato al progetto. Ringrazio la Commissione nazionale che ha voluto e saputo valorizzare la cifra originale espressa da Montebelluna pagando il prezzo di qualche critica, e che ha riconosciuto, con coraggio, il valore della candidatura di una città outsider».

Tags: ,