Treviso, Manildo si ricandida sindaco

Giovanni Manildo si ricandida a sindaco: c’è anche chi dice, secondo quanto scrive Alessandro Zago a pagina 21 de La Tribuna di oggi, che il sindaco di Treviso abbia ufficializzato la sua (ri)candidatura alle amministrative 2018 depositando dal notaio un documento che lo impegna in tal senso. «Macché, ho fatto solo una battuta», dice lui. «Credo che sia un segno di serietà e di dignità ricandidarsi dopo il primo mandato – aggiunge poi Manildo – e infatti io non mi fermerò al primo mandato. Non vorrei ripeterlo più: ho voglia di lavorare, ma a Treviso, non in Parlamento»

L’uscita del sindaco trevigiano, infatti, serve a zittire le voci che insistentemente lo darebbero più interessato alle prossime politiche che alle amministrative. «Sarebbe poco serio da parte mia – taglia corto Manildo – non mi è mai passato per la testa. Ho preso un impegno con i trevigiani, i nostri progetti per il rilancio della città non si possono certo esaurire con un solo mandato da parte mia». «Insomma c’è tanta carne sul fuoco – ha concluso il primo cittadino – e quindi è chiaro che voglio ricandidarmi a sindaco».