Mazzoncini (ad Fs): «Tav a Venezia fra 7 anni»

La Tav a Venezia? arriverà tra 7 anni, nel 2024. Lo conferma su La Nuova Venezia in un articolo di Mitia Chiarin a pagina l’ad del gruppo Fs, Renato Mazzoncini. Lo stesso arco di tempo è stato indicato dall’ad per trasformare in realtà altri progetti: la bretella ferroviaria per l’aeroporto e la nuova stazione di Mestre. «Sette anni d’attesa? Ci metterei la firma subito – commenta Enrico Marchi, presidente di Save – Dopo un dibattito di vent’anni, sette anni sono un baleno e quindi le parole di Mazzoncini le sottoscrivo subito».

«A Venezia sarebbero garantite alcune Frecce e soprattutto il servizio di treni navetta, secondo lo stesso schema di Fiumicino», ha aggiunto Mazzoncini. Ferrovie e Comune stanno discutendo sulla realizzazione di  «una stazione a ponte per unire le due parti della città separate dalla ferrovia, conclude l’ad. «Stiamo lavorando alla fermata aeroporto come stazione passante e non di testa (…) Oggi, da centrodestra come dal centrosinistra, l’esigenza di un collegamento ferroviario con l’aeroporto è ritenuta da tutti necessaria», assicura invece Marchi. sono 15 i milioni stanziati dall’ex governo Renzi per il tratto Veneto della Tav.  Il tracciato della bretella è di 12,3 chilometri di cui quattro sottoterra: una soluzione ad anello per un collegamento ferroviario alla stazione sotterranea.

Tags: ,