Schiavon scioglie Associazione Azionisti Veneto Banca

L’associazione Azionisti Veneto Banca, una delle principali organizzazioni dei soci dell’ex popolare di Montebelluna, sarà sciolta. Ad annunciarlo, scrive la Tribuna a pagina 8, un nata della stessa che convoca l’ultima assemblea per il prossimo 16 febbraio: «l’associazione ha esaurito il suo ruolo, perché l’oggetto sociale delineato dallo statuto è stato, di fatto, ormai superato- spiegano i vertici – Questo non perché gli azionisti delle popolari non abbiamo più l’esigenza di mettersi insieme per far meglio valere le proprie istanze, quanto piuttosto perché, le trasformazioni del sistema bancario, a partire della prossima fusione tra Veneto Banca e Popolare di Vicenza, rendono non più adeguata una rappresentanza legata ad un singolo istituto». L’associazione è stata fondata a fine marzo 2015 dall’ex presidente del Tribunale di Treviso Giovanni Schiavon e conta più di 1300 iscritti.