Sulle montagne venete è arrivata la neve, finalmente!

Baldo, Lessinia, Pasubio, Altopiano di Asiago, monte Grappa Cortina, Dolomiti. Finalmente sulle montagne venete è arrivata la neve. Quella seria; primi fiocchi esitanti seguiti successivamente da nevicate più consistenti sempre più consistenti. Si registrano dai 25 ai 30 cm di neve fresca sulle prealpi veronesi, dai 35 ai 50 su quelle vicentine, dai 50 ai 55 sulle Dolomiti. In alcune zone nevicate sono segnalate anche sotto i mille metri. Tra gli operatori c’è grande speranza di poter dichiarare aperta la stagione sci in tutti i comprensori, sia di discesa sia di fondo con la sicurezza di aver salvato la stagione delle settimane bianche.

L’Arpav prevede per oggi ancora precipitazioni estese e generalmente continue, deboli o moderate (90-100%), a metà giornata attenuazione delle piogge e delle nevicate, che però localmente potrebbero riprendere, in maniera discontinua, anche nel pomeriggio (40-60%), specie sulle zone orientali. Limite della neve fra i 1000 e i 1400 m. Previsti dalla mezzanotte altri 15-25 mm, con altrettanti cm di neve a 1500/1600 m, localmente anche a 1200/1400 m, anche fino a 25/30 cm a 2000 m.

Tags: